L'Angolo dell'Amicizia

Costruire un presepe in casa - istruzioni, consigli, immagini e video

« Older   Newer »
 
.
  1.  
    .
    Avatar

    Super!

    Group
    Member
    Posts
    37,567

    Status
    Anonymous

    Costruire il presepe in casa, progetto e allestimento fai da te: ecco i consigli


    presepe1


    Oltre l’allestimento dell’albero, tipico delle festività natalizie è anche il presepe. Molti sono gli appassionati, che amano decorare l’uno e l’altro sfruttando le capacità del fai da te. Varie le tecniche adoperate, per ottenere il miglior risultato; fra le tante, proponiamo semplici passaggi che permetteranno ai più creativi di costruire un presepe con le proprie mani. E tra una ricetta gustosa e l’altra nelle nostra cucina, c’è anche il tempo di darsi alle costruzioni. Innanzittutto è necessario raccogliere gli elementi base: sassolini, rametti, muschio, sabbia, segatura, colla, carta argentata, statuine.

    Prima di iniziare la costruzione, è opportuno che si osservi un paesaggio naturale, dal quale lasciarsi ispirare per il disegno del presepe. Il bozzetto deve contenere la disposizione delle montagne, sentieri, fiumi e vegetazione. Importante è la divisione dello spazio in diversi piani: nel primo, bisogna disporre la natività, gli edifici e le statue più grandi; nel secondo, meno esteso del primo, si collocano paesaggi, piante e statue più piccole; nel terzo, le montagne senza statue; infine il fondale, che permette effetti luminosi da personalizzare con gusto.

    Con il disegno tra le mani prepariamo, in un angolo della stanza più visitata della casa, un tavolo sul quale allestire il nostro presepe. Bisogna creare prima lo sfondo, magari utilizzando una carta di colore blu, sulla quale dipingere le stelle. Lo sfondo deve avvolgere i due lati del presepe. Costruiamo ora la struttura del paesaggio, con scatole oppure con cartoncini da incollare a forma di cubo o parallelepipedo. Strade, vallate e monti vanno modellati con il gesso, precedentemente preparato, oppure con carta da pacchi. Dipingiamo le costruzioni, collocandole nel presepe secondo il disegno. Per ricoprire il prato, è sufficiente della segatura colorata di verde; la sabbia è utile per la divisione delle strade, definite con sassolini su entrambi i lati; il fiume può essere imitato con carta argentata, mentre la neve sulle case con semplice ovatta. A questo punto si possono collocare le statuine, che non devono essere più grandi degli edifici, ma bisogna che rispettino una certa proporzione. Quanto all’illuminazione, consigliamo invece di porre sul presepe una lampada, magari dipinta di blu, per creare l’effetto notturno.

    Il risultato non può essere garantito, ma sicuramente la costruzione di un presepe può essere un momento da condividere in famiglia con i propri cari e, se alla fine l’allestimento non sarà eccellente, poco importa, ne sarà valsa sicuramente la pena.


    Danila Mancini

    http://donna.fanpage.it/costruire-il-prese.../#ixzz1cok4ZXF7

    Edited by belias94 - 16/12/2012, 12:40
     
    Top
    .
  2.  
    .
    Avatar

    Super!

    Group
    Member
    Posts
    37,567

    Status
    Anonymous

    VIDEO: Come realizzare un bellissimo presepe in 3 ore




    Come realizzare un bellissimo presepe in 3 ore:
    1- preparare la base con un telo in plastica o carta e creare delle irregolarità, io prediligo il pavimento così ho più spazio
    2- dopo aver comprato diversi fogli di carta per le montagne, cominciare a modellarla: le forme vengono da sole, bisogna solo avere un po' di fantasia
    3- attaccare i vari fogli modellati tra loro con nastro adesivo per carta o puntine
    4- si possono mettere delle scatole per il sostegno delle carte più alte
    5- decidere il posto della capanna e delle varie case e posizionarle
    continuare a modellare la carta per completare il paesaggio
    6- posizionare una serie di lampadine aprendola completamente per rendersi conto della lunghezza e posizionarla sul presepe
    7- attaccare, lampadina per lampadina, la serie nei vari punti del presepe, dando più importanza ovviamente alla capanna ma coprendo un po' tutto il presepe, soprattutto i monti
    8- quando la serie è stata posizionata per bene, inserire il muschio, con molta attenzione, coprendo i pezzi di nastro adesivo e i vari angoli fino a dare un'ipressione naturalistica al paesaggio.
    9- Inserire altri oggetti come piccoli tronchi, rami per piccoli sassi, vasi di terracotta ecc. e completare
    10- Inserire le statue, senza metterne tantissime, tutte più o meno della stessa grandezza. Controllate tutto con attenzione.....ed il presepe è fatto.
     
    Top
    .
  3.  
    .
    Avatar

    Super!

    Group
    Member
    Posts
    37,567

    Status
    Anonymous

    Costruire un presepe artigianale con il fai da te


    costruire-presepe-artigianale


    Nel significato comune il presepe indica la scena della nascita di Cristo e i più appassionati, di solito, impiegano mesi su mesi per realizzare tutte le casette e le grotte che andranno a decorare il presepe natalizio. Oggi proverò ad illustrarvi come costruire un presepe artigianale con il fai da te. Noi qui in famiglia abbiamo provato a realizzare un presepe lo scorso Natale, con l’aiuto dei bambini, e devo essere sincera il risultato è stato soddisfacente ma soprattutto realizzarlo è stato molto divertente.

    Vediamo insieme come si fa!

    cotruire-presepe-artigianale-1-passaggio-300x283

    Riportate su fogli di compensato spesso cm 0,5 le sagome delle pareti e del tetto delle varie casette (che sono alte tra i 20 e i 30 cm) in proporzione delle statuine che volete utilizzare (le sagome le trovate in fondo al post, nella gallery, sarà sufficiente cliccare sull’immagine, salvarla sul proprio computer e dopo stamparle). Disegnate anche porte e finestre. Incollate tra loro i vari pezzi con la colla a caldo.

    costruire-presepe-artigianale-3-passaggio-234x300

    Spalmate sulle pareti il Das o un impasto di gesso, sabbia e acqua a seconda se volete ottenere un effetto più o meno strollato (effetto rustico).

    costruire-presepe-artigianale-4-passaggio-230x300

    Prima che il Das o l’impasto asciughi, incidete con un taglierino le fessure in alcune parti dei muri (oppure su tutto il muro se volete una casa tutta di mattoni). Applicate delle striscioline di Das per le cornici in pietra di porte e finestre. Per gli archi delle stalle, modellate delle pietre e applicatele in posizione. Modellate con il Das anche i comignoli.

    costruire-presepe-artigianale-5-passaggio-212x300

    Lasciate asciugare bene e colorate le pareti con colori acrilici. Prima una mano di fondo chiara (beige o marroncino), poi delle sfumature più scure per creare l’effetto dell’intonaco rovinato. Colorate i “mattoni” con del rossiccio o del marrone scuro, le cornici e gli archi di pietra con del grigio.

    costruire-presepe-artigianale-6-passaggio-300x260

    Con un martello, riducete il lamelle dei pezzi di ardesia (facilmente reperibili sulle spiagge liguri ma in alternativa potrete utilizzare delle scaglie di corteccia). Incollate con la colla a caldo le “tegole” di ardesia sui tetti, partendo dal basso verso l’alto e sovrapponendole leggermente. Coprite di ardesia anche i comignoli.

    costruire-presepe-artigianale-7-passaggio-300x269

    Preparate i particolari: con spiedini di legno colorati con acrilico marrone e pezzetti di balsa (legno per modellismo) fate le scale a pioli, le travi sotto il tetto, le balaustre per i balconi, gli infissi delle finestre, le cassette della frutta ecc. Ritagli di juta diventeranno tende e sacchetti. Con il Das modellate orci, pannocchie e vasi di fiori (che colorerete con gli acrilici e completerete con fili di paglia o fiorellini secchi). Legate con dello spago dei rametti sottilissimi in fascine ecc.

    costruire-presepe-artigianale-8-passaggio-298x300

    Con la colla a caldo incollate la ghiaietta, il muschio e la paglia per terra, nei fienili e nelle stalle. Incollate anche i vari particolari. Poi, una spruzzata di neve artificiale, posizionate le varie statuette e non vi resta che aspettare la notte della Vigilia di Natale per far nascere il bambinello!

    Di seguito gli schemi delle 4 casette, aiutatevi con le immagini e vedrete che sarà semplice ma soprattutto affidatevi tanto alla fantasia!



    Fonte: “le idee di Casamia”


    www.blogmamma.it/2009/11/22/costrui...n-il-fai-da-te/
     
    Top
    .
  4.  
    .
    Avatar

    Super!

    Group
    Member
    Posts
    37,567

    Status
    Anonymous

    Consigli: Realizzare il vostro presepe


    2948104078_85e00e69ae


    Sta arrivando il Natale e già da ora possiamo pensare ad allestire l’albero di Natale e il presepio.
    Qui si potrebbe aprire un sondaggio per vedere le preferenze fra Albero di natale o Presepio.

    Comunque qui oggi si parla di Presepio.

    Ormai molti negozi vendono di tutto per fare il presepio. Dalle immancabili statuine a pezzi di paesaggio già pronti. Basta acquistare gli elementi necessari metterli assieme e il gioco è fatto ma, il divertimento dove va a finire? E’ più bello progettare e costruire in famiglia il presepio oppure disporre solo elementi già fatti? Io propendo per la prima ipotesi e cerco di costruire da me molte cose. Se poi tra voi c’è qualche scout ecco un’altra belle attività di abilità manuale e di ingegno da eseguire.

    Le statuine ve le abbono e acquistatele pure. Poi se volete anche le lucine da metter qua e la sapientemente sparse per il vostro presepio.

    Utilissima è la carta stellata che servirà per fare il cielo notturno. Specchi e stagnola saranno utili per fare dei laghetti. Poi si possono reperire legno scatole di scarpe muschio e sassi.

    Con i pezzi di legno assemblate la capanna per Giuseppe Maria Gesù il bue e l’asinello. Oppure con una tavola di compensato potete costruire la capanna con le tecniche del traforo.

    Se in casa non c’è molto spazio si può allora realizzare il presepio sviluppando in altezza su dei ripiani che fungeranno da montagne e sopra disponetevi delle piccole casette.

    L’ideale potrebbe essere, disporre di un tavolo e di posizionarlo vicino ad un muro. Sul muro dietro il tavolo attaccare la carta stellata con delle puntine.

    La capanna del presepio sarà magari posizionata al centro del lato lungo del tavolo vicino al muro o anche in un angolo.

    Io preferisco in un angolo così c’è più spazio in profondità per sviluppare il resto del presepio. A questo punto con le scatole da scarpe e carta da pacchi stropicciata potere realizzare delle piccole montagne dietro la capanna, ed inoltre le sactole da scarpe offrono un buon amteriale per supporti a pezzi di paesaggio e per creare da voi degli elementi come le casette.

    Disponete le casette sia vicino alla capanna che sulle montagne (vi consigliamo di mettere le casette più piccole dietro in modo da dare un po’ di prospettiva). Inserire nelle casette le lucine (quelle semplici, senza porta lampadine) per dargli visibilità e cercare di nascondere il filo ricoprendolo con sughero e muschio. Se i fili li disponete bene e li coprite bene avrete realizzato quasi dei viali o delle strade. Per questo si può anche recuperare della sabbia. Qualche scorribanda presso qualche canitre l’ho fatta per recuperare sabbia.

    Posizionate delle statuine del presepio, cercando di rendere la prospettiva. Le grandi davanti le piccole dietro. Quelle piccole vanno anche messe sulle montagne i pastori, le pecorelle, e gli altri personaggi distribuiteli in modo uniforme. L’angelo va sopra la capanna e i Re Magi per cominciare lontano dalla Capanna e poi sempre più vicino mano a mano che si avvicina l’Epifania. Poi nare potete mettere una bella stella cometa dorata oppure realizzarla incollando sul cartone tagliato e sagomato a forma di stella cometa quella polvere d’oro luccicante che si compra in cartoleria.

    Alla fine con la farina data l’effetto neve. Non troppa altrimenti la mamma non fa più dolci, pizze ecc

    Gesù Bambino andrà messo nella culla solo la Notte di Natale. Io lo metto subito.


    Pubblicato da CoseDiCasa
    http://cosedicasa.noiblogger.com/consigli-...vostro-presepe/
     
    Top
    .
  5.  
    .
    Avatar

    Super!

    Group
    Member
    Posts
    37,567

    Status
    Anonymous

    Come fare un presepe a casa


    jpg
    I materiali occorrenti per la realizzazione di un buon presepe sono:
    • carta roccia
    • carta prato
    • rotolo di cielo stellato
    • rotolo di alluminio
    • muschio finto
    • paglia
    • sassolini bianchi (potete trovarli in qualsiasi vivaio)
    • pezzi di sughero e/o legno
    • statuine dei vari personaggi del presepe
    • i 3 Re Magi preferibilmente con i cammelli
    • le statuine della Sacra Famiglia
    • 1 stella cometa dorata
    • casette di varia dimensione in relazione alla prospettiva che vorrete ottenere
    • alberelli a scelta
    • nastro adesivo di carta e giornali vecchi in abbondanza
    • 1 set da almeno 40 lucine di diverso colore


    Si incomincia stendendo la carta verde sul piano che avete scelto per realizzare il presepe e la carta di cielo stellato sul fondo.

    Ora sistemate la serie di luci colorate in modo da non avere problemi nella fasi successive come accade a chi lascia questa operazione come ultima, dopo tutta la realizzazione del presepe.

    Ora dovete decidere dove sistemare la stalla con la Sacra Famiglia. La scelta non deve essere casuale ma comunque non è indispensabile che sia posizionata al centro della scena, può anche trovarsi su un lato del presepe, l’importante è che sia ben visibile e richiami subito l’occhio.

    Sistemate la carta roccia sullo sfondo in modo da simulare la presenza di montagne.

    La carta roccia va prima accartocciata e stropicciata un po’ e poi fissata con del nastro adesivo dove necessita. Se avete bisogno di riempire la parte sottostante le montagne, potete utilizzare dei vecchi giornali.

    Durante questa fase, sistemate contemporaneamente la serie di luci colore dove si rendesse necessario.
    E’ il momento di riempire il paesaggio con tutti i personaggi e le abitazioni. La cosa migliore è realizzare dei singoli ambienti lavorativi dove 1-3 personaggi stanno portando avanti il normale lavoro giornaliero. La carta stagnola sarà utile per creare dei fiumi oppure sistemate ore tutto il sistema di trasporto d’acqua con la pompa elettrica. Per simulare uno stagno, il rimedio migliore è un vecchio specchio al quale coprire il perimetro con sughero e pietruzze.

    Per rispettare la giusta prospettiva, mettete in primo piano le case più grandi mentre sullo sfondo quelle più piccole. Cercate di infilare attraverso le apposite fessure presenti generalmente dietro ogni casa, una o più lampadine colorate, stanno bene attenti a evitare ogni qualsiasi visione diretta del filamento incandescente.

    La capanna dovrà essere sistemata in posizione leggermente rialzata (non esagerate). Appoggiatela su qualche libro e se dovete realizzarla di sana pianta, potete utilizzare sempre della carta roccia in modo da simulare la grotta della natività. Sul fondo posizionate un po’ di paglia e subito dopo i 4 personaggi (bue, asinello, Giuseppe, Maria) più la mangiatoia dove andrà appoggiato Gesù bambino la notte di Natale.

    Sistemate le cose principali, si dovrà finire di riempire il paesaggio con tutti i personaggi a disposizione. Ricordate che i Re Magi giungeranno a destinazione il 6 gennaio e sono da avvicinare di tanto in tanto verso la capanna; prevedete quindi di lasciare dello spazio per il percorso. Tutti gli altri personaggi andranno sistemati come se fossero nei micro ritrovi tra lavori quindi cercate di fare dei piccoli gruppi e non piazzate qua e là a casaccio tutti i personaggi. Cercate di rispettare una certa coerenza: non mettete il salsicciaio sulle montagne o il ciabattino proprio accanto al ruscello.

    Come rifiniture, sistemate bene la paglia e il muschio dove occorre, coprite bene i fili della serie di luci. Aggiungete gli alberelli, le palme, sistemate bene i tocchetti di legno o sughero incorniciando il presepe una tipica aria natalizia.

    Non dimenticate la stella cometa sulla capanna/grotta della natività!


    Fonte: bricolageonline.net



    http://xmas.myblog.it/archive/2010/11/18/c...epe-a-casa.html
     
    Top
    .
  6.  
    .
    Avatar


    Group
    Angolini
    Posts
    2,480
    Location
    Lazyland

    Status
    Anonymous

    ma che belle idee** io invece quest'anno non so dove fare l'albero =( non c'è spazio -.-


    0g3AE

    ~ N e w Y o r k
    gSGCK
    ~ Empire State Of Mind

    Edwyd jF7UN DXPtN kWIiX YE7j9


    0S0DsSono davvero rimasto senza parole come sempre d'altronde...anche Tu per me sei più che speciale...sei come l'altra metà della mela per me e sò per certo che nessuno sarà mai come Te. Ciò che Tu sei per me non lo è mai stato nessuno e voglio che sappia che anche se non dimostro molto di tenere a Te, ci tengo a dire che in realtà Tu per me sei il sangue che mi scorre nelle vene e la Vita che mi permette di assaporare l'amore che provo per Te, con Te. Tu hai saputo prendere la mia noiosa vita e renderla felice e piena di vita e questo, tutto questo lo devo solo a Te perché sei l'unica ragazza al mondo che mi ha fatto apprezzare la vita per la prima volta e per davvero. Concludo dicendo che TI AMO E TI AMERO' PER SEMPRE E NIENTE E NESSUNO POTRA' MAI CAMBIARE CIO'!!!! Anch'io ricordo ogni singolo momento di Noi perché ogni secondo ed ogni singolo attimo che abbiamo passato assieme per me è come un' Eternità. Ti amo Anima Mia <3


    Vw1CY



    Lory* Artfolio

    ViolettaItalia
    Friends Of The Heart Forum


    Visita il forum!

    ©C o p y r i g h t ~

     
    Top
    .
  7.  
    .

    Group
    Member
    Posts
    3

    Status
    Offline

    Complimenti per tutte queste risorse, io adoro costruire presepe in famiglia e anche realizzare presepi professionali. Se volete realizzare presepi e diorami professionali vi segnalo i dvd presenti nel sito dioramapresepe.com
     
    Top
    .
6 replies since 5/11/2011, 10:25
 
.
Top